Registrati per ricevere la nostra newsletter e partecipare al dibattito dell'Associazione.
Gaioni Domenico
Gaioni Domenico

Domenico Gaioni, antropologo

ha frequentato l’Istituto Filosofico-Teologico a Padova . Traferito in USA nel 1963, ha ottenuto il baccellierato in Teologia (STB) dall’Università Cattolica di Washington e nel 1967 é stato ordinato sacerdote nel Seminario del Verbo Divino di Chicago.
Dal 1967 al 1998 ha servito nelle Filippine , prima come missionario tra le minoranze etniche della Cordillera Central nel Nord dell’isola di Luzon e ,più tardi ,come professore di Antropologia a Cebu City. L’esperienza filippina l’ha riportato negli Stati Uniti dove ha ottenuto il master in antropologia culturale all’università della California di Los Angeles e il dottorato di ricerca all’università della California di Riverside.
Dopo il Dottorato é ritornato per la terza volta nelle Filippine ad insegnare antropologia culturale nelle università San Carlos , San Josè e alla facoltà di medicina della Southwestern University. Rientrato in Italia, per circa 10 anni ha insegnato antropologia e sociologia come professore aggiunto alla’università del Maryland in Europa nelle basi NATO di Vicenza e Ghedi.
Il 26 gennaio parlerà sul tema “La famiglia nel mondo”.

Susy Zanardo, filosofa,

si è laureata con lode in filosofia nel 1996 presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Ha poi conseguito il dottorato di ricerca in filosofia presso la medesima Università nel 2002.
Ha fruito di alcune borse di studio, tra cui quella triennale del Centro Universitario Cattolico
E’ stata segretaria scientifica del Centro di Etica Generale e Applicata (CEGA), che ha sede nell’Almo Collegio Borromeo di Pavia. Collabora attivamente con il Centro Interuniversitario per gli Studi sull’Etica (CISE). Ha svolto attività didattica di livello universitario a Pavia, Padova e Venezia.
Attualmente è professoressa associata di filosofia morale all’Università Europea di Roma. Nella sua produzione Zanardo pone in dialogo le teorie del gender con quelle sulla differenza sessuale, riscoprendo la dimensione antropologica dell’essere uomo e donna, aperti a un reciproco esercizio della differenza.
Il 2 febbraio parlerà sul tema “ Definizione di famiglia e famiglie”.

Stefano Zamagni, economista

Economista è professore ordinario di Economia Politica all’Università di  Bologna e Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
Si è laureato nel 1966 in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e dal 1969 al 1973 si è specializzato all’università di Oxford (UK) presso il Linacre College.
Prima di Bologna, ha insegnato all’università di Parma e fino al 2007 ha insegnato all’università Bocconi  come professore a contratto di Storia dell’analisi economica. Dal 1994 è membro del comitato scientifico delle Settimane Sociali dei Cattolici Italiani.
E’ membro del Comitato Scientifico di Symbola (Roma) ,del Centro di Etica Generale e Applicata di Pavia, del Comitato di Studi Storici di San Marino.  E’ membro dell’Advisory Board di EURICSE (Trento). E’ membro della Pontificia Accademia si scienze sociali (Città del Vaticano).
Il 9 febbraio parlerà sul tema “ La famiglia creatrice di fiducia”.

foto relatori corso di cultura
Vittorino Andreoli

Vittorino Andreoli, psichiatra

Dopo essersi laureato a Padova lavora in Inghilterra all’Università di Cambridgee successivamente negli Stati Uniti: prima al Cornell Medical College di New York e successivamente al Harvard University.
Dopo le ricerche sulla farmacologia, il comportamento dell’uomo e la follia diventano ben presto il fulcro dei suoi interessi e ciò determina una svolta nel suo impegno verso la neurologia e successivamente la psichiatria, discipline di cui diventa specialista. Lavora al Harvard University col Prof. S.S.Kety, con un’impostazione psichiatrica che sembra permettere l’integrazione tra interessi biologici sperimentali e clinica.
È stato direttore del Dipartimento di Psichiatria di Verona – Soave. È membro della New York Academy of Sciences. È presidente del Section Committee on Psychopathology of Expression della World Psychiatric Association. Si oppone fermamente alla concezione lombrosiana del delitto secondo cui il crimine veniva commesso necessariamente da un malato di mente, e sostiene la compatibilità della normalità con gli omicidi più efferati. Vittorino Andreoli è ateo ma preferisce definirsi “non credente”.
Il 16 febbraio parlerà sul tema “ Patologia della famiglia”.

foto relatori corso di cultura
Domenico Armiento

Domenico (Mimmo) Armiento, psicologo

Vive a Manfredonia, dove lavora come psicologo psicoterapeuta. Da anni – insieme alla moglie Cinzia – è impegnato nella pastorale giovanile e nella formazione dei fidanzati. Tra le sue pubblicazioni: “Lascerai tuo padre e tua madre”. “ Sessualità mal..educata”, “Prendo te come mia…cosa- equivoci e inganni nel matrimonio cristiano”.  E’ responsabile del progetto di formazione della coppia e associazione “Ingannevole come l’amore”. Collabora a riviste e giornali, ha al suo attivo numerose pubblicazioni scientifiche. Mimmo e Cinzia Armiento offrono ciclicamente e gratuitamente il corso “Ingannevole…basic”, che definiscono “E’ un’esperienza full-immersion(ricca di gesti, incontri, musica, sorrisi, parole…) per lasciarsi sorprendere dalla bellezza dell’amore nuziale e assaggiarne la genuina fragranza”. Il suo impegno di psicologo e terapeuta nel percorso per le future o già formate famiglie è nato su richiesta della chiesa locale e in particolare dei frati minori cappuccini.
Il 23 febbraio parlerà sul tema “ La costruzione della coppia nuziale: caso, destino o intelligenza d’amore”